Scopri la nuova collezione Primavera Estate 2021 Scopri

FOLLOW US

Cart

Il tuo carrello è vuoto

Il ritorno delle scarpe a punta: la nostra ADELE!

Il ritorno delle scarpe a punta: la nostra ADELE!

Questo articolo è dedicato alle scarpe a punta... ebbene si avete capito bene!

A voi piacciono oppure preferite i modelli comodi a punta tonda, oppure a pianta larga? Trovate siano un timeless - ovvero un modello di calzatura senza tempo - o che ancor oggi dettino la moda?

Inoltre, mi chiedevo, vi piacciono le punte molto affusolate oppure, come me, preferite le punte più morbide e perché noi meno esasperate che rendono però sempre molto femminile la calzatura che indossiamo?

In questo caso la nostra versione di scarpa a punta è con tacco basso, in pelle esterna – interna morbidissima, il dettaglio che non manca è la punta sottile ma ammorbidita ( in modo da non sentire il nostro piede troppo costretto al suo interno), che allunga il piede e conferisce eleganza al modello.

E poi… abbiamo scelto un dettaglio in gioiello tutto da scoprire… che rendesse la nostra calzatura ricercata al punto giusto, femminile e senza tempo proprio come piace a noi!!

Artigianato, tradizione italiana, innovazione si fondono insieme. Sono le tre caratteristiche imprescindibili che caratterizzano le nostre Adele e in generale a tutto tondo ogni nostra ballerina.

Le scarpe a punta, frizzanti, femminili e dalle altezze variabili, diventano le alleate perfette per l'autunno inverno, facendo capolino dai pantaloni check, gessati, oversize, skinny o a zampa con il loro design aguzzo e slanciato. A me piacciono moltissimo anche abbinate ai Teddy Coat. Sapete perché? Perché amo quel contrasto delineato da un capospalla più over size di forma e una scarpa più elegante e chic. Alla fine trovo sia scontato l’abbinamento Teddy Coat e scarpe da ginnastica. Non trovate anche voi?

C’è poco da dire: le nostre Adele riescono a rendere piedini e piedoni otticamente lunghi, slanciano le gambe e aggiungono un tocco seducente che rimarca volutamente il fascino femminile, trasformando jeans cropped e gli abiti, anche più semplici, in look consapevoli e attuali più che mai.

La morbidissima nappa evita costrizioni eccessive, il tacco flat – piatto - permette di spostarsi agevolmente e con classe da un appuntamento all’altro, e la fibbia luminosissima dai mille bagliori crea un effetto davvero chic. La suola è in gomma thunit, duttile e perfetta per questa nuova stagione che stiamo vivendo.

Ciò che amo di tutte le nostre calzature è che possono essere delle vere H24. Cosa intendo con H24? Che possiamo indossarle lungo tutta la giornata in modalità NO STOP. Volete dirmi che non fa la differenza indossare comodamente un paio di scarpe e non sentire costrizioni ma solo tanta tanta comodità lungo tutta la nostra intensa giornata?

Nasce così nella nostra collezione di ballerine autunno inverno 2020-2021 un nuovo modello: Adele.

Adele è la nostra scelta per camminate eleganti, chic ed esemplari. Mi spiego meglio. Tutto parte dalla scelta specifica dei materiali e della nappa. Una nappa italiana morbidissima, classica e intramontabile. La scelta del colore è stata ovvia, per noi, sin da subito.

La nappa Nero e la nappa Milk. Perché una scelta ovvia? Perché non so voi ma io quando penso ad una scarpa elegante e chic alla fine non mi discosto mai dai colori classici e dalla bellezza intramontabile.

Altra scelta poi è stata quella di accostare un vero tocco di preziosità a questa calzatura così chic. Ed ecco che sul lato di Adele troverete una fibbia tonda base gold arricchita da cristalli e perle. Così preziosa ma altresì così bene contestualizzata nel modello della nostra Adele. Né troppo né troppo poco, proprio come piace a me!

E voi, quale colore preferite fra la nappa Milk e quella nera? Ma soprattutto cosa ne pensate della nostra Adele? Siamo riuscire a inserire nel nostro modi di ballerine un modello "a punta" ma sempre timeless?

Vi auguro una buona giornata,

l’Avvocata

Condividi questo articolo

Vecchi Post Nuovi Post

Lascia un commento

translation missing: it.general.search.loading